Hai bisogno di consigli sulla scelta delle piastrelle per il tuo spazio? Chiama l'assistenza clienti: +39 350 098 2617
CAMPIONE GRATUITO

29. 11. 2023

Piastrelle in PVC Fortelock – resistenza all’acqua e all’umidità

Le piastrelle in PVC Fortelock sono una scelta popolare per garage, officine e aree industriali grazie alla loro resistenza e facilità di manutenzione. Con l’avvicinarsi dell’inverno, aumenta il rischio che le piastrelle entrino in contatto con l’acqua, la pioggia o la neve che si scioglie. I clienti ci fanno spesso le domande sulla resistenza delle piastrelle a queste condizioni. In questo articolo ci concentriamo sulla differenza tra resistenza all’acqua e impermeabilità. Descriviamo inoltre come il sistema Air flow aiuta a proteggere le piastrelle Fortelock dall’umidità.

Abbiamo progettato le piastrelle in PVC Fortelock per resistere alle comuni sollecitazioni meccaniche e a vari prodotti chimici. Questo li rende adatti all’uso in molti ambienti. Poiché durante la stagione invernale l’acqua e la neve sono più frequenti, è importante capire come questi fattori possano influire sulle piastrelle in PVC Fortelock e come garantirne la loro funzionalità e l’estetica a lungo termine.

Resistenza all’acqua contro impermeabilità

Le piastrelle Fortelock sono resistenti all’acqua, cioè resistono in una certa misura alla penetrazione dell’acqua. La resistenza all’acqua comprende la capacità del materiale di resistere all’acqua e di impedirne la penetrazione attraverso la superficie. D’altra parte, l’impermeabilità è un termine assoluto che si riferisce alla completa incapacità dell’acqua di penetrare nel materiale in qualsiasi circostanza. In pratica, questo significa che le piastrelle in PVC Fortelock, pur resistendo efficacemente all’acqua sulla loro superficie, non sono completamente impermeabili. In alcune situazioni l’acqua può penetrare attraverso le fughe tra le piastrelle.

Sistema air flow

Nonostante l’elevata tenuta degli incastri delle piastrelle Fortelock, l’acqua può passare sotto le piastrelle. È qui che entra in gioco il sistema Air flow, integrato nella parte inferiore delle piastrelle. Il sistema Air flow è costituito dai cosiddetti canali di drenaggio che consentono il drenaggio dei liquidi e favoriscono il processo di evaporazione e ventilazione. Ciò consente un’asciugatura più rapida sotto le piastrelle e riduce al minimo il rischio di accumulo di umidità e di conseguenti danni al pavimento. Questo sistema contengono tutte le piastrelle della nostra gamma Industry.

Manutenzione delle piastrelle in PVC Fortelock in caso di contatto con i liquidi

Se grandi quantità di liquidi si depositano sulla superficie delle piastrelle Fortelock, ad esempio a causa di una bevanda rovesciata, di un’auto che gocciola o di neve sciolta, è possibile rimuovere facilmente i liquidi. Per esempio, si può utilizzare una spatola per pavimenti o altri strumenti adatti a raccogliere e rimuovere l’acqua. I suggerimenti e i consigli per la manutenzione sono disponibili anche nei nostri video.

Raccomandazioni per ambienti ad alta umidità

Se nel sottofondo è già presente dell’umidità, ad esempio a causa di un pavimento impregnato d’acqua o di altri problemi di costruzione, si sconsiglia la posa delle piastrelle in PVC Fortelock. In questi casi, prima di posare le piastrelle è necessario individuare la fonte di umidità e assicurarsi che il sottofondo sia asciutto e stabile.

Le piastrelle in PVC Fortelock rappresentano una soluzione pratica e duratura per la pavimentazione di molti ambienti. Le loro proprietà di resistenza all’acqua, insieme all’innovativo sistema Air flow, fanno sì che, anche a contatto con acqua o neve, le piastrelle possano proteggere efficacemente il pavimento e rimanere funzionali. Tuttavia, in caso di umidità persistente dal sottofondo, è essenziale assicurarsi che questa venga eliminata prima della posa delle piastrelle, per evitare potenziali problemi di umidità in futuro.

Piastrelle in PVC Fortelock

Campione di pavimento gratuito

Ordina un campione