Pavimento per la palestra o il centro fitness. Cosa scegliere?

29.10.2018

I pavimenti nelle palestre, nei centri fitness, così come nelle palestre domestiche vengono sollecitati ogni giorno. Sia che voi siate il proprietario di un centro fitness sia che, semplicemente, vogliate godervi del tempo libero nella vostra propria palestra, sicuramente, avrete pensato quale pavimento scegliere per collocarvi sopra i vostri strumenti e le vostre macchine.

Esiste una amplia scelta: dal parquet classico flottante, utilizzato principalmente in palestre, ai pavimenti in gomma, fino ai pavimenti in cemento combinati con della moquette o con degli altri rivestimenti per pavimenti. Non avete sentito mai parlare di piastrelle in PVC?

Installazione veloce con la possibilità di un montaggio “fai da te” su quasi tutte le superfici originali

Cominciamo dall’inizio e proprio da un grande vantaggio di questo sistema di piastrelle per pavimentare: l’installazione “fai da te” del pavimento. Ancora una volta, non importa se possedete un centro fitness più grande o più piccolo o se siete solo un appassionato di “Fitness casalingo”. La possibilità di effettuare la collocazione, da soli, verrà considerata, in modo veramente positivo, da chiunque pensi non solo dal punto di vista funzionale ma, anche, dal punto di vista economico.

Le piastrelle per pavimento, in PVC, della Fortelock possono essere installate su quasi tutte le superfici. L’ipotesi di base è quella che la superficie originale sia la più resistente e la più livellata possibile. Nel caso in cui il pavimento originale sia in cemento, è sufficiente pulirlo con una scopa o con un aspiratore ed iniziare a olocare le piastrelle. Dalle recensioni che ci sono giunte dai nostri clienti, possiamo confermare che, davvero chiunque, è in grado di occuparsi della collocazione, evitando aumenti dei costi a causa dei lavori per la collocazione della pavimentazione.

Il sistema della Fortelock funziona con un sistema simile a quello delle mattonelle ad incastro per pavimentazioni esterne: ogni piastrella, sui lati, è dotata di incastri che si adattano perfettamente gli uni agli altri. Si formano delle unioni robuste e vi serve solo un martello di gomma per procedere alla loro collocazione. Grazie a ciò una persona è in grado di posare, in un’ora, fino a 20 m2 di pavimentazione.

Manutenzione facile ed uso immediato dopo la posa

Forse vi fate delle domande del tipo: “Come si farà a pulirlo?” o “Quanto tempo si dovrà aspettare per l’utilizzo del pavimento?” La buona notizia è che le piastrelle in PVC, dopo la posa, sono pronte, immediatamente, per l’uso e che, per la manutenzione, non sono necessarie delle attrezzature o dei dispositivi speciali. Se, finora, avete avuto della moquette nel vostro centro Fitness, sarete in grado di dire addio alla polvere ed a delle dure condizioni per la pulizia. Per mantenere la pulizia, in palestra, sarà sufficiente utilizzare un’aspirapolvere. Nel caso di bevande versate o di sudore corporeo, potrete cavarvela con un semplice detergente ed uno straccio.

Alta resistenza: gli effetti della caduta di pesi non saranno più un problema

Sicuramente vi è successo che, a volte, a causa della negligenza o, a volte, della pigrizia dei vostri clienti, nel collocare i pesi usati negli scaffali o al suolo, questi siano caduti. L’impatto di un manubrio o di un peso, su pavimenti in cemento, può causare che, nel tempo, insorgano dei gravi problemi. Nel migliore dei casi, il pavimento si fessura, in casi peggiori, il pavimento inizia a sgretolarsi o addirittura a rompersi. In quel momento, non resta nient’altro da fare che livellare la pavimentazione, cosa che risulta difficile non solo dal punto di vista della realizzazione ma anche dal punto di vista finanziario e temporale dato che risulta necessario chiudere la struttura per un po’ di tempo.

La pavimentazione della “Fortelock”, adatta anche agli impieghi relativi all’industria pesante, non soffre, più di tanto, per questi impatti. Viene progettata per resistere alla pressione di carrelli elevatori con un carico fino a 1.500 kg. Inoltre, non solo protegge il suolo originale ma fornisce anche un isolamento acustico e termico. Se una delle piastrelle risultasse danneggiata, non sarà necessario affrontare una costosa riparazione del pavimento in cemento, ma basterà sostituire il pezzo interessato dal danno.

Senza problemi di scivolamento

Durante l’esercizio fisico, ad esempio durante il sollevamento pesi o quando si appoggi il manubrio a terra, risulta importante la stabilità ed il fatto di disporre, sotto i piedi, di un pavimento stabile. I parametri anti-scivolo vengono inclusi anche nelle piastrelle in PVC della “Fortelock”: pertanto non scivolereste praticando degli esercizi impegnativi come quelli menzionati. Inoltre, è possibile scegliere fino a 4 tipi di disegno della superficie, ciascuno dei quali soddisfa le severe norme europee.

Varietà con diversi colori e mobilità

Un altro vantaggio che sarà, sicuramente, considerato da ogni proprietario di installazioni sportive è la possibilità di scegliere delle combinazioni di fino a 12 colori. Le piastrelle in PVC con dimensioni di 51×51 cm. (compresi gli incastri) sono in grado di separare, facilmente, le singole zone del vostro centro fitness. I vostri visitatori saranno in grado di vedere, chiaramente, dove si trovi lo spazio riservato all’allenamento per la frequenza cardiaca, al sollevamento di pesi importanti, ecc. Potete collocare le piastrelle sotto le macchine, e se doveste decidere di spostarle in un altro luogo, potrete, semplicemente, smontarle. I sistemi di pavimento della” Fortelock” sono portatili e stoccabili: il successivo smontaggio non influisce sulla resistenza degli incastri.

Garanzia fino a 12 anni

Potreste avere già incontrato delle piastrelle realizzate in gomma o averne una vostra propria esperienza di utilizzo. Sono piasttrelle molto simili a quelle della “Fortelock” e possono essere scambiate le une con le altre. Ma non fatevi ingannare: tra le altre cose, possiedono anche un importante svantaggio. La maggior parte di queste piastrelle sono troppo morbide e, dopo un certo periodo di tempo, a causa delle fluttuazioni di temperatura, iniziano a cambiare forma. Non dovete preoccuparvi per le piastrelle della “Fortelock”. Anche sotto questo aspetto, le piastrelle soddisfano i severi requisiti delle norme europee e garantiscono la loro qualità per un periodo di fino a 12 anni.

Nel caso in cui il nostro pavimento vi abbia incuriosito o se non lo abbiate ancora visto con i propri occhi, saremo lieti di inviarvi un campione gratuito. Sarete in grado di avere una impressione personale circa la qualità e la resistenza del materiale con il quale sono fabbricate le piastrelle della “Fortelock”. Compilate, semplicemente, il nostro modulo “campione gratuito”

Seguiteci su Facebook. Oltre alle notizie, ai riferimenti dei clienti o ai video relativi alla collocazione, troverete molti altri contenuti interessanti.

Contattaci per ricevere senza impegno una consulenza più dettagliata sui nostri prodotti Fortelock